Arcigay Agorà: “A Macerata si vota l’omofobia”

Consiglio Comunale MacerataSiamo sgomenti nel leggere dell’approvazione di un ordine del giorno del Consiglio Comunale di Macerata, proposto dal consigliere Giuliano Meschini di IDV, con il quale il Consiglio si impegna ad opporsi a qualsiasi disposizione normativa in merito ai diritti degli omosessuali, che sia di contrasto all’omofobia o di riconoscimento delle unioni omosessuali.
Il suddetto OdG, chiaramente ispirato al modello proposto dall’associazione cattolica Giuristi per la Vita, presenta l’idea che la difesa delle famiglie eterosessuali fondate sul matrimonio richieda la discriminazione dei nuclei familiari che non si conformano a questo modello. Noi, così come la giurisprudenza recente, siamo convinti che il diritto non possa ignorare o cancellare le nuove realtà familiari. Le unioni omosessuali non danneggiano in alcun modo la famiglia eterosessuale, in quanto non le sottraggono né spazio, né forza, né tanto meno diritti. Continuare a far passare il messaggio opposto rappresenta a nostro giudizio una mistificazione grave e deplorevole, e contribuisce soltanto ad alimentare un’estremizzazione del discorso politico.
Esprimiamo costernazione per un provvedimento che tenta di schierare gli enti locali contro disposizioni normative nazionali che, di fatto, non esistono ancora, creando così un clima persecutorio preventivo che può avere come unica radice un odio ideologico nei confronti delle persone omosessuali e dei loro sostenitori.
Troviamo infine sconcertante che un tale ordine del giorno sia stato proposto da un consigliere di IDV e approvato a maggioranza, anche con i voti di esponenti del Partito Democratico, per giunta in un comune amministrato dal Partito Democratico. Chiediamo dunque al PD e a IDV una presa di posizione chiara su questa vicenda e soprattutto sui consiglieri coinvolti, che hanno contraddetto completamente la linea politica di contrasto all’omofobia portata avanti dai due partiti di cui sono membri.

2 commenti

Che ne pensi?

Fai login o registrati; altrimenti, compila i seguenti campi: