Adesione a ‘Se non ora quando’ e plauso all’iniziativa del Ministero della Cultura

senonora-disegnomini-1-1024x1021Arcigay Agorà, Comitato provinciale di Pesaro e Urbino, aderisce all’iniziativa ‘se non ora quando’ e invita tutte le persone omosessuali e transessuali a partecipare alle iniziative previste nelle piazze della provincia.
La dignità conquistata dalle donne nell’era moderna è una delle più importanti conquiste della storia dell’umanità che non può mai essere messa in discussione, nemmeno per scherzo, tantomeno da un signore che dichiara ‘meglio con le belle ragazze che essere gay’.
Cogliamo inoltre l’occasione per ricordare che anche quest’anno l’iniziativa di San Valentino del Ministero dei Beni Culturali, che prevede per le coppie che si presentano alle biglietterie dei musei statali il 13 e 14 febbraio di pagare un solo biglietto per due, è rivolta, pur se non esplicitamente, anche alle coppie omosessuali. Un motivo in più, insieme alle manifestazioni per la dignità delle donne, per non rimanere a casa.
Un piccolo segno che potrebbe incoraggiare tante persone a non aver paura di vivere pubblicamente il proprio amore, un passo in più verso una società più giusta e democratica, un modo in più per rivendicare la propria dignità.
C’è chi organizza festini nelle ville con giovani donne che nemmeno conosce e chi preferisce passare una giornata di impegno civile e di visite ai musei con la persona che ama. A noi piace riconoscerci nel secondo gruppo.
 
Valerio Mezzolani – presidente Arcigay Agorà
Luca Perilli – vicepresidente Arcigay Agorà

Che ne pensi?

Fai login o registrati; altrimenti, compila i seguenti campi: